FONDAZIONE ITALIA®
HOME
ANTONIO MEGALIZZI NON CE L'HA FATTA. FERITO NELL'ATTACCO TERRORISTICO A STRASBURGO, COLPITO DA UN PROIETTILE ALLA BASE DEL CRANIO, E' DECEDUTO DOPO DUE GIORNI DI COMA. AVEVA 28 ANNI.

Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta.Il giovane giornalista aveva 28 anni. Era stato gravemente ferito alla testa, nell'attacco terroristico di Strasburgo. al mercatino di Natale.
Le condizioni del giovane erano apparse da subito disperate. Anche se, nel caos iniziale, si era lasciato intendere che Antonio Megalizzi era stato ferito solo lievemente. Ma già nella notte, ci si era resi conto che il giovane stava lottando tra la vita e la morte. Nel pomerigggio di mercoledì, il professore Pascal Bilbaut, direttore dell'ospedale Hautpierre, confermava la grevità del giovane giornalista, colpito da dietro alla base del collo,.dal terrorista Cherif Chekatt. Il proiettile si era fermato a pochi millimetri dal midollo spinale, per questo era inoperabile.
L'indomani Megalizzi è stato subito raggiunto a Strasburgo dai genitori, dalla sorella e dalla fidanzata.
Megalizzi era un giornalista volontario di una web radio, Europhonica, dedicata all’Europa. Pochi minuti prima dell’attentato era nella sede del Parlamento Europeo per fare un’intervista.

 

 

 



Antonio Megalizzi

 

 

 

 

TORNA SU